rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Lavoratori delle mense e per gli addetti alle pulizie scolastiche: arrivano i ristori

L'assessore regionale Pietro Quaresimale ha annunciato l'avvio delle liquidazioni. Sono 1100 le richieste pari a mille euro ciascuna

L'assessore regionale Pietro Quaresimale ha annunciato l'avvio delle liquidazioni dei ristori destinati al personale delle mense e agli addetti alle pulizie nelle scuole. Tutte le domande presentate sono state ammesse al contributo (circa 1100) per un totale di mille euro ciascuna, per sostenere quanti hanno subito la sospensione della propria attività lavorativa durante il periodo del lockdown, a causa delle restrizioni e delle chiusure delle scuole.

“Tale misura va letta nell’ottica della continuità con quelle già previste per il contrasto all’emergenza Covid-19 e agli effetti negativi causati a livello socio-economico. Per questo, – ha proseguito – la Regione ha previsto la pubblicazione di uno specifico avviso pubblico che consentisse di erogare un adeguato ristoro a beneficio di quei lavoratori impegnati nelle mense o nella pulizia delle scuole, che hanno dovuto necessariamente sospendere la loro attività lavorativa durante il lockdown. Sono grato alla struttura del Dipartimento – ha aggiunto – per l’enorme lavoro portato avanti in queste settimane e soprattutto per essere arrivati alla conclusione del percorso amministrativo in tempi ragionevolmente rapidi”.

L'avviso prevedeva per ogni beneficiario il ristoro di due mensilità di interruzione del servizio, pari a 1000 euro ed era cumulabile con altri incentivi ed indennità, oltre alle agevolazioni emanate dal Governo per fronteggiare la crisi economica generata dalla pandemia, comprese le misure nazionali previste dal Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 e dal Decreto Legge del 28 marzo 2020. Il ristoro era anche compatibile e cumulabile con le altre misure messe in campo dalla Regione Abruzzo come contributi a fondo perduto ed ammortizzatori sociali richiesti e già autorizzati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori delle mense e per gli addetti alle pulizie scolastiche: arrivano i ristori

ChietiToday è in caricamento