rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità Guardiagrele

"I lavoratori non vengono pagati dalla cooperativa": la Cgil chiede l'intervento del sindaco di Guardiagrele

Il sindacato denuncia la situazione dei lavoratori nell'ambito dei servizi alla persona

"Ancora una volta denunciamo che le lavoratrici impiegate in tali servizi ripetutamente non ricevono il pagamento delle retribuzioni del mese corrente nei tempi previsti dal Ccnl".

A dirlo è il segretario della fp Cgil, Giuseppe Rucci riferendosi all'’ambito distrettuale sociale 13, con Comune capofila Guardiagrele, che ha aggiudicato l’appalto dei Servizi alla persona, al consorzio Parsifal, per la cui esecuzione ha indicato la cooperativa Sociale Samidad.

"A oggi, le lavoratrici, sono ancora in attesa della retribuzione del mese di agosto. Sono servizi importanti e fondamentali che le operatrici garantiscono con dedizione e costanza; lo hanno fatto anche durante il Covid, esponendosi in prima persona a tutti i rischi che conosciamo bene. Sono operatori che nel silenzio e quasi nella indifferenza, garantiscono assistenza a persone in difficoltà, con monte ore e salari bassi. Inoltre, permane il grosso problema, che devono anche sobbarcarsi il costo del carburante, con tutti gli aumenti in essere, erodendo ulteriormente gran parte della loro retribuzione.

E come se non bastasse non ricevono neanche puntualmente la retribuzione del mese corrente. Con tutto quello che comporta a livello di gestione familiare. Stiamo parlando, inoltre, di risorse pubbliche, per servizi essenziali e in quanto tali andrebbero monitorati costantemente, circa il corretto utilizzo nel pagamento retribuzioni. Invitiamo, come già fatto in questi giorni, il Comune capofila di Guardiagrele, attraverso il sindaco e l’assessore, a voler mettere in campo ogni azione tesa a risolvere una situazione non più sostenibile e prevedere nel prossimo Bando condizioni che possano valorizzare e tutelare sempre più gli operatori coinvolti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I lavoratori non vengono pagati dalla cooperativa": la Cgil chiede l'intervento del sindaco di Guardiagrele

ChietiToday è in caricamento