Lanciano, tavolini all'aperto in corso Roma e nuovi parcheggi in piazza Memmo

Nuova ordinanza che regola il traffico nel quartiere Borgo nelle serate di venerdì e sabato fino alla fine di ottobre, per consentire alle attività di ristorazione di occupare gli spazi in sicurezza

Il settore Programmazione Urbanistica-Mobilità e Traffico del Comune di Lanciano ha pubblicato l'ordinanza con la quale vengono disposte le modifiche alla viabilità del quartiere Borgo fino al 31 ottobre 2020, per consentire alle attività ristorative di occupare in sicurezza spazi pubblici all'aperto con sedie, tavolini e ombrelloni. 

L'ordinanza pubblicata in albo pretorio modifica la precedente ordinanza del 30 giugno scorso disponendo la chiusura al traffico veicolare dalle 19 all'1 del giorno successivo di ogni venerdì e sabato in corso Roma, dall’incrocio con via Salita dell’Asilo fino a Piazza Plebiscito e in via Fieramosca.

Inoltre, negli spazi pubblici richiesti dalle attività ristorative, viene istituito il divieto di sosta con la sanzione accessoria della rimozione forzata, dalle ore 19 all'1 del giorno successivo, nelle giornate di venerdì e sabato. È inoltre istituito il limite di velocità a 10 chilometri orari su tutto Corso Roma, dalle 19 all'1, sempre nelle giornate di venerdì e sabato.

Restano validi gli orari della zona a traffico limitato, segnalati dai cartelli verticali e dai pannelli luminosi ai varchi del quartiere. L'ordinanza, infine, istituisce 36 parcheggi in piazza Memmo, di cui 4 riservati ai diversamente abili, i cui stalli saranno realizzati prossimamente a cura dell'ufficio segnaletica del settore Lavori Pubblici e messi a disposizione dei residenti del quartiere Borgo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • La migliore pizzeria delivery di Chieti è Fermenta: il punto di vista del titolare Luca Cornacchia

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento