Quinto decesso all'Antoniano di Lanciano: morto un frate francescano

Un altro ospite dell'Istituto Antoniano di Lanciano è deceduto nelle ultime ore. In città il numero dei positivi sale a 187

Un altro ospite dell'Istituto Antoniano di Lanciano è deceduto nelle ultime ore: si tratta di un frate francescano di 98 anni che era immobilizzato a letto per gravi problemi di salute pregressi e che era risultato positivo al tampone, con complicanze fatali dovute al Covid19.

Salgono a 5 i decessi nella struttura. Al momento, come riferito dal direttore Tascione al sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, gli ospiti dell'Antoniano sono stazionari “in condizioni stabili, non aggravate”.

“L'attenzione è sempre massima – assicura Pupillo - così come la cautela sul quadro clinico perché si tratta di persone fragili e molto anziane. Continuiamo con il nostro lavoro di sostegno alla struttura e di richiesta verso le autorità superiori, Prefettura e Regione, per l'invio di infermieri utili a dare un cambio al personale stremato dai turni”.

A Lanciano oggi ci sono altri 13 cittadini positivi al Covid19, il numero complessivo sale a 187.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

Torna su
ChietiToday è in caricamento