Lanciano, consegna dei farmaci a domicilio: chi ne ha diritto e come fare richiesta

Se ne occuperanno i volontari della Protezione Civile convenzionati con il Comune, che li ritireranno nelle farmacie aderenti, tramite i medici di famiglia

La Protezione Civile di Lanciano ha attivato il servizio di consegna gratuita di farmaci a domicilio per gli ultra 65enni privi di rete familiare, per le persone in quarantena (positive e non) prive di rete familiare e per altre persone impossibilitate a raggiungere le farmacie.

I volontari della Protezione Civile convenzionati con il Comune di Lanciano (Croce Rossa Italiana, Ana gruppo "Maurizio Rosato", associazione Vigili del Fuoco in congedo, Volontari del Soccorso San Filippo Neri) effettueranno consegne a domicilio dei farmaci prenotati il giorno prima nelle farmacie aderenti, tramite i medici di base, entro le ore 19, mediante Whatsapp o telefonicamente al numero 3669393880.

La farmacie che aderiscono al servizio informeranno a loro volta i medici di base e i clienti del servizio, che entrerà in funzione a partire da domani (venerdì 20 novembre). La consegna dei farmaci avverrà a distanza con la deposizione del pacco nei pressi dell'abitazione e nel rispetto delle norme di sicurezza in materia di Coronavirus. 

Servizio farmaci a domicilio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento