rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità Villa Santa Maria

L'Alberghiero di Villa Santa Maria protagonista al Merano Wine Festival

Gli studenti del Marchitelli, guidati dal prof Ermanno Di Paolo, impegnati nella prestigiosa kermesse. Sancito il gemellaggio tra istituti abruzzesi e quelli di Bolzano

C'è anche l'Ipssar Marchitelli di Villa Santa Maria tra le eccellenze regionali presenti al Merano Wine Festival. Alcuni dei migliori studenti della classe 5 dell'istituto, guidati dallo chef-professore Ermanno Di Paolo, stanno vivendo questa esperienza per mettersi alla prova, sperimentare, lavorare al fianco di eccellenze in campo culinario (come lo chef stellato William Zonfa), per accrescere il proprio bagaglio culturale e le proprie competenze.

E un gemellaggio tra gli istituti alberghieri abruzzesi e quelli della provincia autonoma di Bolzano, per condividere esperienze e saperi, scambiando opportunità formative e di pratica sul campo, è stato stretto a Merano in occasione del Wine Festival.

Durante la prestigiosa kermesse enogastronomica, alla quale l’Abruzzo per la prima volta su impulso del vice presidente della Regione con delega all’agricoltura Emanuele Imprudente, partecipa con un proprio spazio grazie all’inedito sforzo congiunto di Regione, Camere di cmmercio di Chieti-Pescara e Gran Sasso d’Italia, Gal (Gruppi di azione locali), istituti alberghieri di L’Aquila, Teramo, Pescara e Villa Santa Maria, e dell’Unione regionale cuochi abruzzesi, si è svolta una cena di gala, “firmata” dallo chef William Zonfa, nella quale Imprudente e il vice presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Giuliano Vettorato, hanno sancito la collaborazione.

“Nella prospettiva di continuare a lavorare insieme con la realtà meranese”, ha commentato Imprudente, “il sistema abruzzese e quello di questo territorio costruiranno insieme processi formativi per un interscambio e per sviluppare la capacità di far crescere tutti i ragazzi nella prospettiva funzionale di un mercato del turismo che richiede sempre più professionalità e capacità di porsi a livello internazionale".

“Il Wine Festival è un’occasione per potersi confrontare tra le varie comunità italiane, questo gemellaggio nasce dalla volontà di scambiare le professionalità delle scuole alberghiere abruzzesi e altoatesine, fondendosi e confondendosi, per far crescere docenti e allievi”, ha aggiunto Vettorato. “Le porte per l’Abruzzo sono sempre aperte così come noi verremo in Abruzzo per confrontarci. Il turismo è una parte del motore della nostra economia ed è giusto valorizzarlo e confrontare usi, costumi, ma soprattutto metodi differenti”.

Lo spazio Abruzzo al Merano Wine Festival, visitato anche dal neo ministro dell’agricoltura Francesco Lollobrigida, continua intanto con il suo fitto programma di show cooking.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Alberghiero di Villa Santa Maria protagonista al Merano Wine Festival

ChietiToday è in caricamento