menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Kiwanis dona tute protettive agli operatori della Asl di Chieti

La Divisione 11 Abruzzo-Puglia dell’associazione Kiwanis International Distretto Italia - San Marino torna a sostenere la Asl Lanciano Vasto Chieti con la consegna di tute protettive per gli operatori sanitari

Il Kiwanis Abruzzo dona tute protettive agli operatori della Asl di Chieti. Dopo la donazione di mascherine alla centrale 118, la Divisione 11 Abruzzo-Puglia dell’associazione Kiwanis International Distretto Italia - San Marino torna a sostenere la Asl Lanciano Vasto Chieti con la consegna di tute protettive per gli operatori sanitari. L’iniziativa rientra nella campagna di raccolta fondi intitolata “Doniamo un respiro” e avviata in occasione dell'emergenza Covid-19. 

I dispositivi di protezione sono stati consegnati nella Palazzina Sebi, a Chieti, dalla luogotenente del Kiwanis Divisione 11, Anna Maria Borgonsoli, in rappresentanza del governatore Maura Magni e insieme ai presidenti dei club Kiwanis che hanno partecipato alla raccolta. A riceverle, per conto della direzione generale, c'era Rocco Mangifesta, direttore del Servizio Prevenzione e protezione della Asl. 

Erano presenti Margherita Trua per il Kiwanis Pescara; Catia Scacco per il club Francavilla al Mare e Costa dei trabocchi; Miranda Di Matteo (presidente) e Rossana Del Casale (vice) per Chieti-Pescara “Gabriele d’Annunzio”; Laura Sorgentone per Montesilvano Sud e Giuseppe De Michele per Spoltore. Alla raccolta hanno partecipato anche il club Kiwanis Chieti Teate, presieduto da Francesco Masciantonio, e il “Federico II” di Foggia presieduto da Carolina Spagnoli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento