rotate-mobile
Attualità Vasto

Il Jova Beach Party va in archivio, Lorenzo Jovanotti: "È stato pazzesco, grazie Vasto"

Ospiti dell'ultima serata Ghali, Morandi, Takagi e Ketra. Soddisfatto il sindaco Menna che in spiaggia incontra l'artista: "Ha creduto nella nostra città, ora siamo pronti ad accogliere altri grandi eventi"

“Vasto!!!! anzi vastissimo!!!! È stato pazzesco. Grazie!!!”. Con questo commento sul suo profilo social ufficiale Lorenzo Jovanotti saluta la città di Vasto che per due giorni ha ospitato il suo mega show.

Grande successo anche per la seconda serata di sabato 20 agosto, che registrava il tutto esaurito. Sul palco insieme al mattatore Cherubini è salito ancora Gianni Morandi, che ad energia non sfigura rispetto al suo più giovane collega, Takagi e il vastese Ketra e, a sorpresa, il rapper Ghali.

Soddisfatta l'amministrazione comunale di Vasto per la riuscita, dopo mesi di polemiche, del doppio spettacolo che proietta Vasto nelle location dei grandi eventi.

“Sono stati mesi duri, giorni pieni di tensione, ma con la ferma intenzione di andare avanti e raggiungere l’obiettivo, organizzare un bellissimo concerto a Vasto”, è il commento del sindaco Francesco Menna, “siamo riusciti in questa durissima impresa. Non è stato facile, ma tutte le energie impiegate hanno permesso oggi a tutti di essere orgogliosi della nostra città. È stato bellissimo assistere a questo evento a cui hanno partecipato non solo giovani, ma anche tante famiglie in compagnia dei bambini. Una grande festa che ha permesso di condividere divertimento e tanta bella musica con ospiti del calibro di Gianni Morandi, Achille Lauro, Ketra e Ghali. Ringrazio tutti quelli che hanno permesso di realizzare il Jova beach party, dal prefetto, alle forze dell’ordine, i sindaci dei Comuni vicini che hanno avuto un ruolo collaborativo, ringrazio la Asl, i medici, la Protezione civile, i volontari, i bagnini, gli operatori commerciali e i cittadini, ma in particolare ringrazio Jovanotti che ha creduto in noi ed ha voluto Vasto per una doppia tappa del suo tour. Con il Jova Beach Party 2022 Vasto sarà sicuramente più conosciuta e noi siamo pronti ad accogliere tutti quelli che vorranno venire in questa meravigliosa terra d’Abruzzo”.

Nel pomeriggio c'era stata la stretta di mano con l'artista toscano: “Questa non è una semplice stretta di mano, ma il risultato di un lungo lavoro con Jovanotti che ha creduto nella nostra città ed ha voluto offrire a Vasto una nuova opportunità”.

“Vasto ha dato prova di essere in grado di fare tanto, ha dimostrato di poter osare”, commenta, stanca ma felice, anche il vicesindaco e assossore al turismo Licia Fioravante, “finalmente da oggi può volgere lo sguardo verso nuovi orizzonti, obiettivi ambiziosi, grandi progetti”.

Jova Beach Party 20 agosto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Jova Beach Party va in archivio, Lorenzo Jovanotti: "È stato pazzesco, grazie Vasto"

ChietiToday è in caricamento