Consumi elevati d'acqua: rubinetto a secco per una notte a Chieti alta e nelle periferie

La decisione dell'Aca in seguito all'abbassamento del livello del serbatoio della Civitella

Nuova interruzione idrica nel territorio comunale di Chieti.

Come comunicato dal sindaco Umberto Di Primio, l'Aca ha deciso di sospendere l'erogazione per una notte, a causa dei consumi elevati e del relativo abbassamento del livello del serbatoio della Civitella.

In particolare, i rubinetti resteranno a secco dalle ore 22 di giovedì 30 luglio, alle ore 6 di venerdì 31. L'orario potrà avere delle variazioni dovute alle manovre di chiusura e riapertura considerato l'estensione del territorio interessato.

Le zone interessate sono:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- Chieti alta
- Tricalle
- Filippone
- Levante
- Madonna del Freddo
- Colle Marcone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo si accascia nei pressi di Ikea: vigilante gli salva la vita dopo il massaggio cardiaco

  • Coronavirus: quattro nuovi casi oggi in Abruzzo e tre riguardano la provincia di Chieti

  • Tragico schianto in galleria durante le vacanze: morto un ragazzo di Tollo

  • Beve una bibita e inizia a vomitare sangue: 15enne soccorso elicottero sul monte Amaro

  • FOTO-Ordigni bellici in mare a Fossacesia, balneazione vietata

  • Tragico schianto fra due auto sulla Statale 16: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento