Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Scende l’incidenza settimanale, l’Abruzzo si avvia verso la zona bianca: 35 casi per 100 mila abitanti

Se i dati dovessero essere confermati anche la prossima settimana, dal 7 giugno scatterà il passaggio in automatico per la nostra regione

Continua in tutta Italia la discesa dell’incidenza settimanale che, dal 21 al 27 maggio, si attesta a 46 casi per 100 mila abitanti rispetto ai 66 della scorsa settimana. L’Abruzzo si ferma a 35 casi per 100mila abitanti: se questi dati dovessero venire confermati anche tra una settimana, la nostra regione potrà fare ingresso in ‘zona bianca’. Per entrarvi, infatti, servono sempre i tre monitoraggi settimanali consecutivi con dati sotto soglia e rischio basso. 

In Abruzzo nella settimana che sta per concludersi i contagi sono diminuiti, come anche la pressione ospedaliera, mentre e il tasso di positività oscilla intorno all’1%.

Coronavirus: il bollettino di giovedì 27 maggio

Dati che avevano spinto il governatore Marsilio a chiedere  al ministro della Salute di anticipare di una settimana l'ingresso della regione in zona bianca. Ma al momento non ci sono state risposte.

Oggi intanto, come ricorda Today.it, è il giorno del monitoraggio: Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia passano in zona bianca da lunedì 31 maggio (ma non si esclude che il passaggio possa avvenire già domenica, oggi il monitoraggio dell'Iss e le eventuali ordinanze di Speranza faranno chiarezza). Certo è che sono trascorse le tre settimane consecutive con incidenza sotto i 50 casi per 100mila abitanti in tutti e tre i territori. L'incidenza delle tre regioni è di 13, 12 e 17 casi di coronavirus per 100mila abitanti: rischio basso, pressione bassissima sugli ospedali. 

regioni-zona-bianca-2-2

Sulla stessa scia, bianche dal 7 giugno se i dati dovessero essere confermati seguono appunto l’Abruzzo con 35 casi, Liguria e Umbria con 28, Veneto con 30. Anche Lazio, Lombardia, Piemonte, Trento, Puglia ed Emilia Romagna per la prima volta hanno registrato anch’esse un’incidenza settimanale inferiore ai 50 casi per 100mila abitanti e per questo se dovessero confermare il dato nei prossimi due monitoraggi dal 14 giugno anche loro raggiungerebbero la zona bianca. Entro la fine del mese di giugno tutta Italia sarà bianca, a meno di sorprese al momento non all'orizzonte.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scende l’incidenza settimanale, l’Abruzzo si avvia verso la zona bianca: 35 casi per 100 mila abitanti

ChietiToday è in caricamento