Un nuovo gioco in giardino per i bimbi della scuola dell'infanzia di Fossacesia

L'acquisto è stato reso possibile da un finanziamento previsto in un apposito bando del 2019 dal ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Nuovo gioco per i bambini della scuola materna di viale San Giovanni, a Fossacesia.

L'acquisto è stato reso possibile da un finanziamento previsto in un apposito bando del 2019 dal ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (Miur), l’amministrazione comunale di Fossacesia, attraverso l’assessorato alle Politiche Sociali, destinatario del contributo ministeriale di poco superiore ai 5.000 euro. 

L’inaugurazione del nuovo gioco si è tenuta con una cerimonia sobria e breve, senza la partecipazione dei cittadini per evitare assembramenti, nell’area verde del Villaggio degli Studi, in viale San Giovanni in Venere, alla presenza del sindaco Enrico Di Giuspepantonio, degli assessori Maria Angela Galante, Maura Sgrignuoli, Giovanni Finoro, Danilo Petragnani, dei consiglieri Ester Sara Di Filippo, con delega alle tematiche relative alla Pubblica istruzione, Umberto Petrosemolo, della dirigente scolastica Rosanna D'Aversa, della coordinatrice della scuola dell’infanzia Cristina Chicchiricò.

“In questo periodo in cui i nostri bambini sono disorientati, costretti a cambiare le loro abitudini, le relazioni che proprio a scuola si sviluppano e sono essenziali per la loro formazione, abbiamo deciso che fosse necessario far installare una attrezzatura ludica che avesse non solo lo scopo di creare momenti di svago ma anche di condivisione – hanno sottolineato il sindaco Di Giuseppantonio e l’assessore alle Politiche Sociali, Galante.

La piccola struttura di intrattenimento è stata benedetta dal parroco di Fossacesia, don Leo Rosa. Il sindaco, gli amministratori comunali , il parroco, la dirigente scolastica hanno salutato dal di fuori i bambini che erano "spettatori" dietro il vetro all' interno delle loro aule.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Esercenti disperati per la perdita del ponte dell’Immacolata: "Abruzzo unica regione rossa: ristori subito"

  • Sempre più frequenti i lupi in città, il veterinario: "Nessun pericolo per l'uomo, attenti agli animali domestici"

  • L'Abruzzo resta in zona rossa: proroga di una settimana, ma Marsilio spinge per misure meno restrittive

Torna su
ChietiToday è in caricamento