Giovedì, 17 Giugno 2021
Attualità

Ecco quando si potrà tornare a sciare in zona gialla

Il Cts ha dato parere positivo alla riapertura degli impianti dal 15 febbraio ma soltanto nelle località in zona gialla

La stagione sciistica può riprendere dal prossimo 15 febbraio a patto che la regione si trovi in zona 'gialla'. Questo quanto consentito dal Comitato tecnico scientifico che ha esaminato il protocollo messo a punto dalle Regioni lo scorso 28 gennaio.

Adesso la palla passa al Governo che dovrebbe dare il via libera a quanto stabilito dal Cts e garantire la riapertura degli impianti da lunedì 15. Non è ancora certo se l'Abruzzo, alla luce degli ultimi dati registrati, per quella data sarà ancora 'zona gialla', come naturalmente ci si augura.

Per Uncem-Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani è un segnale positivo "perché andiamo verso una possibile normalità e ripresa. Il settore turistico può ripartire. Tutti siamo consapevoli della crisi gravissima che la montagna vive. Tante categorie hanno visto fatturati azzerati. Ora si può ripartire, con buon senso, regole chiare e impegno di tutti. Attendiamo di vedere i documenti del Ctsa- aggiungono - ma siamo sempre stati convinti che le proposte delle Regioni per il contingentamento degli accessi sulle piste e in seggiovie e cabinovie fossere adeguate per la fase che stiamo rivivendo. Ripartiamo in montagna dopo le crociere, come molti hanno osservato. Ma finalmente ripartiamo. E aspettiamo i ristori. Con il nuovo Governo la montagna dovrà tornare al centro delle politiche per il Paese. Il turismo invernale è indubbiamente un pilastro dello sviluppo delle Alpi e degli Appennini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco quando si potrà tornare a sciare in zona gialla

ChietiToday è in caricamento