Immobili della Provincia all’asta, si vende anche il Caffè Vittoria (905mila euro)

Pubblicato il nuovo bando per l'alienazione degli immobili di proprietà dell'ente con scadenza il prossimo 7 gennaio

Nuovo tentativo da parte della Provincia di Chieti di disfarsi dei "gioielli di famiglia". È uscito infatti il nuovo bando per l'alienazione di immobili di proprietà dell'ente con scadenza il prossimo 7 gennaio.

Nella lista per quanto riguarda il capoluogo teatino c'è soprattutto lo storico locale (di 248 metri quadrati) che ospita il Gran Caffè Vittoria con un prezzo a base d’asta di 905mila euro. Dal 1988 il Vittoria è gestito dalla famiglia D’Orazio.

Sul mercato anche i negozi al piano terra del palazzo della Provincia, l’ex Ribò a 180mila euro e Capitanio Sport a 306mila. In vendita la caserma dei carabinieri, in via Arniense, a 5.358.000 euro.

 La novità è rappresentata dall'immobile più grande in vendita. Si tratta dell'ex sede del Mario Negri Sud, a Santa Maria Imbaro, che ha un prezzo a base d'asta di 10.729.260 euro. L'ex centro di ricerche ospita immobili ma strettamente funzionali all'attività di ricerca per un totale di 55mila metri quadri. A Vasto è in vendita per 1.155.000 euro l'ex caserma dei vigili del fuoco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • "Ti pago 100 euro al mese se mi racconti tutto quello che fa il mio ex”: denunciata

Torna su
ChietiToday è in caricamento