rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Attualità

Identità digitale: 442 Spid rilasciati dal Comune di Lanciano

Attivato in municipio un servizio gratuito per i cittadini maggiorenni. Si può richiedere l'appuntamento in quattro uffici comunali

Il Comune di Lanciano, al fine di favorire il processo di digitalizzazione dei propri cittadini, ha attivato un servizio Rao (registration authority officer) per la generazione di Spid ai cittadini.
Il servizio Rao svolge le operazioni di identificazione, riconoscimento 'de visu' e le altre attività strumentali necessarie al rilascio dello Spid presso i seguenti uffici e previo appuntamento: Comune di Lanciano, ufficio Segretariato sociale, via dei Frentani (tel. 0872.707636), ufficio elettorale, piazza Plebiscito 60 (tel. 0872.707206), Urp, piazza Plebiscito 60 (tel. 0872.707226), ufficio Protocollo, piazza Plebiscito 60 (tel. 0872.707232). Un ruolo rilevante viene svolto dalla Funzione innovazione tecnologica e sistemi informativi del Comune. Il servizio è gratuito e vi possono accedere i cittadini maggiorenni. “Finora sono stati rilasciati 442 Spid, segno che il servizio funziona ed è stato apprezzato dai cittadini - dichiara l’assessore alla digitalizzazione Tonia Paolucci – numeri questi, destinati a crescere sempre di più”.

La documentazione da presentare per i residenti in Italia e per i residenti all’estero è la seguente: un documento di identità originale in corso di validità (Carta d’identità, passaporto o patente – non saranno accettate copie), la tessera sanitaria con il codice fiscale in corso di validità (oppure certificato di attribuzione); un indirizzo e-mail personale (occorrerà per ricevere le istruzioni per l’attivazione delle proprie credenziali Spid - non usare indirizzi di lavoro o altre e-mail che un giorno potrebbero non essere più accessibili); un numero di cellulare personale italiano (da utilizzare per attivare le proprie credenziali Spid).

La proceduraè la seguente: l’operatore pubblico, compilata la domanda sul portale, consegnerà al cittadino un documento contenente la prima parte del codice di attivazione. Il sistema invierà una email all’indirizzo comunicato con la seconda parte del codice ed il pacchetto di attivazione in allegato, il cittadino può scegliere se effettuare lo Spid con Sielte spa o con Poste spa. Seguendo questo link si può accedere ai video tutorial per i due gestori di identità: https://www.lanciano.eu/c069046/po/mostra_news.php?id=901.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identità digitale: 442 Spid rilasciati dal Comune di Lanciano

ChietiToday è in caricamento