rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità Atessa

Guerra in Ucraina: gli studenti delle medie organizzano un Flash mob per chiedere la pace

Gli alunni hanno gridato slogan di pace ricordando le parole di Margherita Hack

L'Istituto Omnicomprensivo Statale Ciampoli Spaventa di Atessa grazie alla partecipazione degli alunni della scuola secondaria di I grado di Montemarcone, venerdì 18 marzo alle ore 8,20, ha realizzato un Flash mob per protestare contro la Guerra in Ucraina.

I ragazzi hanno voluto dare un segnale forte contro la guerra, gridare la loro preoccupazione in questo momento terribile per tutta l'umanità.

Ai rumori assordanti della guerra hanno risposto gridando slogan di pace, ricordando le parole di Margherita Hack : "Cerchiamo di vivere in pace, qualunque sia la nostra origine, la nostra fede, il colore della nostra pelle, la nostra lingua e le nostre tradizioni. Impariamo a tollerare e ad apprezzare le differenze. Rigettiamo con forza ogni forma di violenza, di sopraffazione, la peggiore delle quali è la guerra.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina: gli studenti delle medie organizzano un Flash mob per chiedere la pace

ChietiToday è in caricamento