Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

A Guardiagrele arriva il distributore automatico di buste per i rifiuti organici

Si userà tramite tessera sanitaria ed erogherà 40 sacchetti ogni due mesi in favore dell'intestatario delle bollette Tari

L'assessore all'Ecologia Erika Pica

A Guardiagrele il servizio di raccolta differenziata si arricchisce grazie alla recente installazione di un distributore automatico per l'erogazione di buste in Mater-Bi per la raccolta dei rifiuti organici.

Basterà inserire nel dispositivo la tessera sanitaria per ottenere l'erogazione dei sacchetti. 

"Si tratta di un servizio importante ed innovativo - commenta il sindaco di Guardiagrele Donatello Di Prinzio - lavoriamo in sinergia con Ecolan, per intercettare strumenti in grado di facilitare la vita quotidiana dei cittadini, con l'obiettivo di preservare sempre l'ambiente che ci circonda. Più precisamente, il dispositivo installato sul nostro territorio potrà essere raggiunto a qualunque ora del giorno e sarà localizzato nella corte comunale insistente su via della Neviera, erogherà 40 sacchetti ogni due mesi in favore dell'intestatario delle bollette Tari, garantendo così il ritiro solo agli aventi diritto e per una quantità predefinita".

Sottolinea l’assessore all’Ecologia e al decoro urbano Erika Pica: "Sono molto soddisfatta, perché grazie al costante dialogo collaborativo con Ecolan siamo riusciti a dotare Guardiagrele di uno strumento che con pochi e semplici passaggi assicurerà un servizio altamente performante in termini di risparmio e di ecosostenibilità. In più, grazie all'impegno quotidiano di tutti gli operatori di Ecolan, è in corso la pulizia costante di tutte le strade cittadine, dal centro alle contrade, e ancora la pulizia delle caditoie e delle griglie stradali, al fine di garantire il regolare deflusso delle acque piovane". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Guardiagrele arriva il distributore automatico di buste per i rifiuti organici

ChietiToday è in caricamento