menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardiagrele, il Comune dona camici monouso agli assistenti domiciliari

Consegnati ai referenti delle cooperative locali che gestiscono il servizio di assistenza domiciliare per ragazzi in età scolare, anziani e disabili

Il sindaco di Guardiagrele Donatello Di Prinzio e la sua vice Flora Bianco hanno consegnato l'altra mattina, nella sala giunta del Comune, i camici monouso al personale delle cooperative locali che gestiscono il servizio di assistenza domiciliare.

“Il ruolo che svolgono questi lavoratori, all'interno dei nuclei familiari del nostro territorio – hanno sottolineato gli amministratori - - è molto importante, visto che le loro mansioni sono diversissime e di grande aiuto per chi ha bisogno, in quanto tese a rafforzare e implementare le abilità e l'autonomia degli alunni disabili e a migliorare la qualità della vita degli assistiti parzialmente autosufficienti o non autosufficienti”.

Sindaco e vice sindaco hanno evidenziato il rischio di contagio cui sono esposti gli operatori in questo periodo, recandosi nelle abitazioni degli assistiti.

 “Le loro prestazioni - vanno dal supporto scolastico alla gestione delle dinamiche relazionali, passando per l'igiene personale e ogni azione di sostegno e aiuto materiale. Sono davvero tanti e l'amministrazione comunale si è voluta fare interprete di un piccolo gesto di supporto per migliorare il loro servizio e la loro sicurezza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento