rotate-mobile
Attualità

Presentato il governatore del "Palio de lu ricchiappe": è il giornalista Gino Di Tizio

La figura del pater è ricoperta da Cris Ciampoli mentre mater è Valentina Di Camillo. A dipingere il palio è Francesca Panetta

Svelati nel pomeriggio all'Auditorium Cianfarani le figure di governatore, mater e pater dell'edizione 2024 del Palio de lu ricchiappe, giunto alla sua quarta edizione e che si terrà il prossimo 11 maggio a Chieti.

Per il 2024 la figura di governatore sarà ricoperta dal giornalista, Gino Di Tizio. La figura del pater è ricoperta da Cris Ciampoli mentre mater è Valentina Di Camillo. 

L'anno scorso furono, rispettivamente, Antonio Cieri, Anna Cavasinni e Fabrizio Franceschelli.

A dipingere il palio quest'anno è Francesca Panetta.

L'evento è organizzato dall'associazione Culturale ScopriTeate: fondata nel 2007 al fine di promuovere e valorizzare il ricco patrimonio culturale, artistico, archeologico e museale della Città di Chieti, è presieduta da Stefano Marchionno ed il Consiglio Direttivo è composto da Concetta de Sanctis, Paolo Rapposelli, Pietro Marchesani, Sandro Marrone, Daniele De Luca, Maria Di Iorio e Roberto Giuliani.

La corsa dei cavalli barberi o carriera si collocava nel programma dei festeggiamenti per le feste del Santo Patrono Giustino ed è documentata già a partire dalla meta del XVII secolo: si svolgeva sul percorso piazzale S.Anna-via Arniense. La risonanza della corsa nei secoli trova espressioni nel linguaggio corrente tutt'oggi: la più famosa è "Lu cavalle bbone se vede a lu ricchiappe".

Per rispetto degli animali e per motivi di sicurezza si è pensato di riproporlo come gara podistica riservata a coppie (un uomo e una donna legati da una specie di briglia) in rappresentanza dei vari quartieri della città, mantenendo inalterato il percorso storico: la gara podistica è organizzata dall'asd Runners Chieti presieduta da Guido Barbuscia.

In considerazione del fatto che l'antica Pescheria – piazzetta Teatro M. Zuccarini, di via Arniense è ancora inagibile, anche quest'anno l'arrivo della gara sarà posto in piazza G.B. Vico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato il governatore del "Palio de lu ricchiappe": è il giornalista Gino Di Tizio

ChietiToday è in caricamento