Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Giro d'Italia Woman 2024, il Soroptimist International Club di Chieti celebra il ricordo di Alfonsina Strada

Una cerimonia e una targa commemorativa sulla strada per Blockhaus per la ciclista che nel 1924 prese parte al Giro d’Italia maschile

In occasione del passaggio in Abruzzo del Giro d’Italia femminile 2024, nella mattinata dell’11 luglio, dalle ore 11:00, sulla strada per Blockhaus, in località Mammarosa, Comune di Pretoro, al termine di una cerimonia in ricordo di Alfonsina Strada, prima ciclista donna a competere in gare maschili come il Giro di Lombardia e il Giro d’Italia, alla presenza di numerose autorità locali, verrà apposta una targa commemorativa, realizzata quale Interclub
Soroptimist Abruzzo.

Il Blockhaus, la salita più alta del Giro d’Italia Women, è denominata “Cima Alfonsina Strada”, in memoria della ciclista che nel 1924 prese parte al Giro d’Italia maschile. A cent’anni dalla sua impresa, i Club Soroptimist International abruzzesi (L’Aquila, Chieti, Pescara, Sulmona e Teramo), celebrano Alfonsina, esempio di emancipazione femminile e
pioniera della parificazione tra sport maschile e femminile. 

L’iniziativa, che si inserisce nell’ambito del più ampio Progetto Nazionale “Donne & Sport”, intende promuovere i temi legati alla parità fra sport maschile e femminile e sostenere l'attività sportiva femminile.

Il successivo 12 luglio la presidente del Soroptimist International Club di Chieti, Gabriella Di Girolamo, sarà presente all’arrivo della tappa di Chieti per testimoniare, con un intervento dedicato, l’impegno del Club di Chieti sul tema della parità di genere nello sport.

Ricevi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia Woman 2024, il Soroptimist International Club di Chieti celebra il ricordo di Alfonsina Strada
ChietiToday è in caricamento