Attualità

Giorno del ricordo: corona in memoria delle vittime delle foibe

La ricorrenza celebrata nello slargo a Chieti Scalo dedicato alle vittime. In via Principessa di Piemonte la cerimonia dedicata al vicequestore di Fiume, Giovanni Palatucci

Cerimonia sentita e partecipata con maggioranza e opposizione fianco a fianco questa mattina a Chieti per onorare e ricordare le vittime delle foibe.

Con il sindaco Diego Ferrara, autorità e consiglieri comunali in largo Martiri delle Foibe dove una corona è stata depositata in memoria delle vittime delle foibe.

Una cerimonia breve e sobria, nel rispetto di tutte le normative anti Covid, come voluto dal sindaco.

 “Alle vite perdute per via di quella persecuzione, ai profughi, ai loro discendenti, arrivi un pensiero partecipe della nostra città, perché la loro angoscia e le loro sofferenze non siano mai dimenticate. Quelle vite facciano da monito contro le ideologie totalitarie e ci rafforzino nei nostri propositi di democrazia e di pace, perché restiamo capaci, sempre, di riconoscere la ferocia e di costruire un futuro in cui non trovi più spazio” ha detto Ferrara.

Una piccola cerimonia si è svolta anche in via Principessa di Piemonte alla memoria del vicequestore di Fiume Giovanni Palatucci le cui gesta salvifiche verso migliaia di ebrei destinati ai campi di concentramento, sono celebrate in tutte le Questure italiane. A Chieti in sua memoria è stata scoperta una targa e piantato un ulivo.

cerimonia fium e questura-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno del ricordo: corona in memoria delle vittime delle foibe

ChietiToday è in caricamento