menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata mondiale dei Rom: Santino Spinelli premiato a Madrid

Il premio al musicista e docente universitario di Lanciano è stato conferito dall'Istituto de Cultura Gitana di Madrid per la letteratura e l'arte scenica

La città di Madrid premia Alexian Santino Spinelli. Un prestigioso riconoscimento internazionale musicista e docente universitario di Lanciano che è stato premiato dall'Istituto de Cultura Gitana di Madrid per la letteratura e l'arte scenica.

La cerimonia di premiazione quest'anno è solo televisiva per via della pandemia da coronavirus. L'evento è stato trasmesso a livello internazionale grazie alla tv All Flamenco oggi 8 aprile, Giornata Mondiale dei Rom. Tra i premiati anche il giornalista rom Orhan Galjus di Amsterdam e la principessa Irene di Grecia che ha firmato e sostenuto il Manifesto della Cultura Gitana come patrimonio dell' umanità.

Nell'occasione Spinelli ha presentato il suo libro di poesie Them ta Kham , Terra e Sole, edito dallo stesso Istituto de Cultura Gitana e pubblicato in lingua romanì, in lingua spagnola e in italiano. All'interno del libro anche un cd con le declamazioni dello stesso Spinelli e di due attori spagnoli sulle musiche del grande compositore gitano Paco Suarez. 

Tra i riconoscimenti attribuiti a Spinelli figurano il XXI Premio Internazionale Flaviano 1994 per il teatro;  il conferimento, nel 2004, di Ambasciatore dell'Arte e della Cultura Romanì nel Mondo da parte della Romanì Union Internazionale  e di Ambasciatore della Cultura (Belgrado 2010); il Premio Città di Maratea 2012 con Sergio Zavoli e Giuseppe Ayala; il Premio Marco Pannella nell'ambito del XXI Premio Internazionale Gianni Di Venanzo (Teramo, 2016); Il Premio Internazionale Saip Yusuf (Zagabria, Accademia delle Scienze e delle Arti, 2018); Il Premio Excellence da parte del Partida Romilor (nel Parlamento rumeno, 2018); Premio Emilio Lussu alla Carriera (2020); nomina a Commendatore Ordine al Merito da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella (marzo 2020) e la Nomina di Cittadino Onorario di Laterza-Taranto (aprile 2016). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento