rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità

"Chieti resterà sempre nel mio cuore, grazie a tutti": in tanti alla festa per George Araya in partenza per il Canada [FOTO]

Arrivato nel capoluogo teatino dall'Eritrea nel 2008 al termine di un lungo viaggio attraverso il deserto. Ora raggiungerà la sua fidanzata oltreoceano

È stata una giornata di festa ma soprattutto di grande commozione quella organizzata per augurare "buon viaggio" a George Araya sabato scorso al centro sportivo "Minervello" di Chieti Scalo.

Una storia emozionante quella di George che avevamo raccontato su Chieti Today. L'arrivo dall'Eritrea nel 2008 dopo un viaggio incredibile che lo ha portato a sfidare le proprie paure, a mettere nelle mani del destino la sua vita per riuscire a costruirsi una possibilità, un futuro migliore.

Sabato i tanti amici conosciuti in questi anni lo hanno salutato con una partita di calcio a 5, sport del quale George si è innamorato proprio a Chieti grazie al suo primo allenatore Carlo D'Angelo.

Ora per George Araya si apre un nuovo capitolo: a breve si trasferirà in Canada per raggiungere la sua fidanzata. "Ma Chieti - dice George - resterà sempre casa mia. Qui lascio una vera famiglia".

Saluti George Araya

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chieti resterà sempre nel mio cuore, grazie a tutti": in tanti alla festa per George Araya in partenza per il Canada [FOTO]

ChietiToday è in caricamento