Attualità

Gemellaggio tra Lanciano e Macerata, Paolini: "L'inizio di un percorso insieme"

Sabato nella città marchigiana la firma del patto di gemellaggio

Ufficiale il gemellaggio tra Lanciano e Macerata. Sabato 3 giugno nel Comune di Macerata si terrà la cerimonia di gemellaggio con la firma del patto dei sindaci e dei presidenti del consiglio comunale delle due città.

Si tratta di un passo importante a seguito di contatti e reciproche visite, svoltesi in ambito istituzionale tra i rappresentanti delle due amministrazioni comunali, dove si è condiviso un interesse comune a stabilire e sviluppare un legame concreto, inteso a consolidare rapporti di amicizia e cooperazione. Un percorso di sviluppo caratterizzato da future e auspicabili strette relazioni politiche, economiche e culturali, sulla base della condivisione di valori comuni, nonché fondato sulla conoscenza dei rispettivi contesti storico-culturali, economici e sociali, secondo delle modalità stabilite per mezzo dell’approvazione di

"Sabato si svolgerà una cerimonia solenne per sancire questo legame tra le due città che sarà foriero di sempre maggiori rapporti di collaborazione e vicinanza – ha dichiarato il sindaco di Lanciano Filippo Paolini – abbiamo trovato, nelle rappresentanze politiche del Comune di Macerata, persone preparate e con una grande voglia di fare per il bene dei nostri territori e noi, come Comune di Lanciano, abbiamo l’intenzione di onorare al meglio questo patto di gemellaggio che sarà l’inizio di un percorso insieme”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gemellaggio tra Lanciano e Macerata, Paolini: "L'inizio di un percorso insieme"
ChietiToday è in caricamento