Il Covid non ferma i fuochi di San Franco, confermati in versione anti assembramento, ma è polemica

Postazioni di lancio su tutto il litorale francavillese, per diversi spettacoli pirotecnici tutti uguali, per non far spostare i cittadini

Immagine di repertorio

Sono uno degli appuntamenti più attesi dell'estate francavillese, che richiama centinaia di persone sul litorale della cittadina adriatica la notte del 18 agosto. I fuochi della festa patronale di San Franco non saranno cancellati, ma ci saranno in forma molto diversa dalla solita. 

Come conferma il sindaco Antonio Luciani, non ci sarà "il classico sparo". Bensì, lungo tutti i 7 chilometri di costa francavillese, ci saranno fuochi pirotecnici di una decina di minuti, tutti uguali. Una soluzione che, nelle intenzioni dell'amministrazione, mira a evitare che le persone si spostino dalla propria zona per andare ad assistere allo spettacolo. 

Ogni 250 metri circa ci sarà una postazione di lancio, 30 in tutto, dal Foro fino al confine con Pescara. 

"La nostra tradizione sarà salva - spiega Luciani - e nello stesso tempo non ci sarà necessità di assembramenti. Vi raccomando di usare la mascherina e di mantenere le distanze. Inoltre tenete conto del fatto che la partecipazione non è né obbligatoria né necessaria, per cui chi vuole può restare tranquillamente nella propria abitazione. Prendere decisioni non è mai semplice. Penso che la cosa più sensata sia quella di trovare il modo di far andare avanti la nostra vita utilizzando il buon senso e la prudenza. Nei prossimi giorni daremo indicazioni sulle postazioni".

La decisione, però, non è piaciuta a molti francavillesi, che hanno fatto notare come, ogni 18 agosto, non siano solo i cittadini ad assistere ai fuochi pirotecnici, ma anche tante persone che arrivano da fuori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, sulla pagina del sindaco Luciani sono fioccati numerosi commenti contrari alla proposta, che chiedono di usare i fondi per interventi necessari al benessere e alla sicurezza dei francavillesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento