menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Fossacesia quasi 2mila cittadini hanno aderito allo screening di massa: nessun positivo

Il sindaco Di Giuseppantonio plaude al senso di responsabilità dei suoi concittadini e ringrazia tutti coloro che hanno permesso la buona riuscita dell'iniziativa

Sono stati 1.969 i cittadini di Fossacesia che negli ultimi due fine settimana hanno aderito allo screening di massa sottoponendosi al tampone rapido. Fortunatamente, non è stato individuato nessun positivo. 

Il sindaco Enrico Di Giuseppantonio plaude al "grande senso di responsabilità" dei suoi concittadini: "In tanti - dice - hanno compreso l'importanza di individuare, tracciare e isolare il più possibile il virus con l’obiettivo di contribuire ad arginare gli effetti devastanti della pandemia sulla salute e la sicurezza di tutti”.

Nel fine settimana appena concluso, nella postazione all'interno della palestra polivalente di via Primo maggio si sono recati 821 cittadini.

“È stato profuso un grande impegno organizzativo, il frutto di un grande lavoro di squadra che ha visto impegnati medici, dottori in scienze infermieristiche e volontari della Protezione Civile Comunale, che volontariamente hanno reso possibile lo screening. A loro va il mio più sentito ringraziamento e in qualità di membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani Abruzzo , plaudo a tutti coloro che nei centri della nostra regione hanno lavorato con lo stesso senso di responsabilità per le loro comunità", aggiunge il sindaco.

"L’indagine ha permesso di accertare che non vi sono asintomatici a Fossacesia ed è un risultato importante. Guai, però, a pensare che da noi ci si possa permettere di assumere atteggiamenti meno guardinghi. L'attenzione deve rimanere alta e il rispetto delle regole da parte di tutti è fondamentale”, conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento