rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità Fossacesia

Aldo Mauro Mancinelli si aggiudica la prima edizione del premio internazionale della Carabba a Fossacesia

La cerimonia di premiazione si è svolta al Parco dei Priori, grande la partecipazione di giovani all'iniziativa della casa editrice frentana. Tutti i premiati dalla giuria

Aldo Mauro Mancinelli, con il 'Viaggio nel paese di Gnawa', è il vincitore della prima edizione del premio internazionale “La meta è partire”, indetto dalla Editrice Carabba con il patrocinio del Comune di Fossacesia.

La cerimonia conclusiva dell’evento letterario, si è tenuta sabato scorso al Parco dei Priori e vi hanno partecipato il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, il presidente della Editrice Carabba, Gianni Orecchioni, l’assessore alla Cultura, Maura Sgrignuoli e i componenti della giuria, Mario Cimini, Simone Pettine, Remo Rapino, Francesca Caraceni, Maria Carmela Bianco, Elfriede Gaeng, Maurizio Di Fazio. In sala, presenti i ragazzi e le ragazze, che hanno inviato i loro racconti inediti. 

“La partecipazione dei giovani è stata la caratteristica che ha contraddistinto la natura del premio – ha affermato il sindaco Di Giuseppantonio – e per questa ragione abbiamo accolto con grande favore ed entusiasmo la proposta della prestigiosa casa editrice Carabba di ospitare proprio qui a Fossacesia un evento di così alto valore e significato. La scrittura apre i cuori, porta alla luce sentimenti, emozioni ed esperienze e questa è stata l’occasione per tanti ragazzi e ragazze, anche stranieri, di potersi esprimere, raccontare e dare un senso alle parole. Tutti aspetti che abbiamo ritenuto importanti e che sono riusciti ad emergere grazie a questo Premio, che ha riproposto Fossacesia come città aperta, accogliente, inclusiva anche sotto l’aspetto culturale”.

Tra i lavori pervenuti, la giuria, ha premiato nell’ordine Lucio Orecchioni con 'Il viaggio di Roderik', Francesco Di Castelnuovo con 'In fuga da me', Mattia Santi con il racconto 'Binario 33', Margherita Bazzocchi con 'Lo spaventapasseri', Guido Lattuneddu autore di 'Quassù e laggiù', e Mattia Barbetta con 'Scatti di un viaggiatore ubriaco'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aldo Mauro Mancinelli si aggiudica la prima edizione del premio internazionale della Carabba a Fossacesia

ChietiToday è in caricamento