rotate-mobile
Attualità Atessa

Fondovalle Sangro: "Rischio blocco dei lavori", Borrelli scrive al ministro Giovannini

Per il sindaco di Atessa le ripercussioni di un blocco dei lavori e di un rinvio provocherebbero ulteriori difficoltà alle aziende del nostro comprensorio

Il sindaco di Atessa, Giulio Borrelli, lancia l'allarme sui lavori per il completamento della Fondovalle Sangro che, dice, rischiano di bloccarsi. A tal proposito Borrelli ha scritto una lettera al ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini, e all'amministratore delegato Anas, Aldo Isi chiedendo di fare in modo di scongiurare questa ipotesi.

"Dopo decenni di promesse e rinvii - scrive - si era finalmente riusciti ad avviare i lavori per il completamento della statale 652, che collega la nostra zona industriale, la più importante del centro Italia, con l'autostrada A1 e il Tirreno. Non è ammissibile che adesso, sopraggiunti problemi, derivanti da difficoltà incontrate dal cantiere e dal costo dell'energia e delle materie prime, portino a bloccare gli interventi, con una possibile rescissione del contratto stipulato, nel 2018, dalla giunta regionale d'Abruzzo con la ditta appaltatrice".

Il completamento della strada, tra la stazione di Gamberale-Sant'Angelo del Pesco e la fine della variante di Quadri, stazione di Civitaluparella, è stato avviato nel luglio 2018. Il tratto in via di realizzazione, è di complessivi di 5 chilometri 739 metri. L'accresciuto costo delle materie prime e il ritrovamento di una sorgente di gas, da mettere in sicurezza, hanno fatto lievitare i costi e le imprese chiedono una rivisitazione del contratto, altrimenti si andrà verso una interruzione degli interventi.  "Le ripercussioni di un blocco dei lavori e di un rinvio provocherebbero ulteriori difficoltà alle aziende del nostro comprensorio, che già vivono momenti di crisi per svariate ragioni, e renderebbero, ai loro occhi, del tutto inaffidabili gli impegni e le promesse delle varie istituzioni pubbliche nel corso dei decenni passati" rimarca Borrelli chiedendo alle istituzioni "di fare tutto quanto è nelle vostre possibilità per scongiurare il fermo lavori e conseguenti danni che ne deriverebbero". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondovalle Sangro: "Rischio blocco dei lavori", Borrelli scrive al ministro Giovannini

ChietiToday è in caricamento