rotate-mobile
Attualità

Coronavirus: +29% casi in una settimana, ma gli ospedali restano sotto soglia di saturazione

Dal 10 al 16 novembre performance in peggioramento per i casi attualmente positivi al Covid-19 per 100.000 abitanti (223)

Nella settimana da mercoled 10 a martedì 16 novembre, in Abruzzo c'è stata una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi al Covid-19 per 100.000 abitanti (223) e un aumento dei nuovi casi (29,0%) rispetto alla settimana precedente. È quanto emerge dall'ultima rilevazione rilevazione Fondazione Gimbe, citata dall'agenzia di stampa Dire.

Restano comunque sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (6,3%) e in terapia intensiva (6,8%) occupati da pazienti positivi al Covid. Sul fronte vaccini la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 77,1% (media Italia 76,8%) a cui aggiungere un ulteriore 2,0% (media Italia 2,3%) solo con prima dose; il tasso di copertura vaccinale con dose booster è del 48,2% (media Italia 53,3%); il tasso di copertura vaccinale con dose aggiuntiva è del 76,5% (media Italia 59,6%). Per quanto riguarda i contatti questa la distribuzione per provincia di quelli rilevati tra il 10 e il 16 novembre: Teramo 131; L'Aquila 105; Pescara 52 e Chieti 48.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: +29% casi in una settimana, ma gli ospedali restano sotto soglia di saturazione

ChietiToday è in caricamento