Focolaio Covid all'Antoniano di Lanciano: 44 ospiti e 9 operatori contagiati

Blindata la struttura che era uscita indenne dalla prima ondata, ma manca ancora il risultato di alcuni tamponi

Focolaio di Covid 19 alla residenza assistenziale Antoniano di Lanciano. Come comunica il direttore sanitario della struttura, Evandro Tascione, sono 53 le persone risultate positive al Coronavirus dopo lo screening effettuato tra giovedì e venerdì scorsi su pazienti e operatori. 

In particolare, stando ai dati forniti fino alle ore 12.30 di oggi (mercoledì 4 novembre) dalla Asl, ci sono 44 contagiati tra gli ospiti e 9 tra il personale. Questi ultimi sono tutti asintomatici o paucisintomatici. Per quanto riguarda invece i pazienti, solo 3 hanno lievi sintomi respiratori e febbre, gli altri non hanno sintomi o soltanto lievi.

Tutte le persone positive sono in isolamento e per loro sono scattati i protocolli sanitari previsti.

Non sono ancora stati comunicati i risultati di diversi tamponi che, come spiega la direzione dell'Antoniano, vengono comunicati con cadenza irregolare per tutto l'arco della giornata. 

Al momento, comunque, l'intera struttura è in quarantena. È stato già attivato il supporto delle Usca (Unità speciali di continuità assistenziale). 

Durante la prima ondata, la residenza assistenziale non aveva registrato alcun contagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • Esercenti disperati per la perdita del ponte dell’Immacolata: "Abruzzo unica regione rossa: ristori subito"

Torna su
ChietiToday è in caricamento