Nuovo focolaio Covid in una casa di riposo: alla Don Bosco di Ortona contagiati 33 pazienti e 7 operatori

Per 7 anziani si è reso necessario il ricovero all'ospedale di Chieti

Dopo l'Antoniano di Lanciano, un'altra casa di riposo della provincia di Chieti è stata colpita da un focolaio di Covid 19. 

È la residenza don Bosco di Ortona, all'interno dell'ex istituto Salesiano, dove sono risultati positivi 33 ospiti e 7 operatori sanitari. Di questi, 3 sono residenti a Ortona, 4 in comuni limitrofi. 

Le condizioni di 7 dei 33 anziani rimasti contagiati sono tali da essersi reso necessario il ricovero all'ospedale di Chieti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • "Ti pago 100 euro al mese se mi racconti tutto quello che fa il mio ex”: denunciata

Torna su
ChietiToday è in caricamento