Attualità

Il ricercatore guardiese Flavio della Pelle è il vincitore del premio Giovane Ricercatore bioanalitica 2020

34 anni, ricercatore a tempo determinato all'università di Teramo, sarà premiato nel corso del 27esimo congresso nazionale della Società Chimica Italiana, che si terrà a Milano a settembre

Foto Unite.it

Flavio Della Pelle, guardiese, 34 anni, è il vincitore del premio "Giovane Ricercatore bioanalitica 2020”, il riconoscimento assegnato tutti gli anni dalla divisione di Chimica analitica della Società Chimica italiana a un giovane ricercatore under 35 che abbia dimostrato particolare attitudine ed interesse per studi ed attività di ricerca nel campo della bioanalitica.

ll premio verrà assegnato nel corso del 27esimo congresso nazionale della Società Chimica Italiana, che si terrà a Milano dal 12 al 16 settembre.

Della Pelle, 34 anni, ricercatore a tempo determinato della facoltà di Bioscienze dell'università degli studi di Teramo, è laureato in Scienze e tecnologie alimentari e ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze degli alimenti sempre a Teramo, in co-tutela con l'università Alcalà de Henares (Spagna) dove ha conseguito il dottorato in Chimica Analitica.

Le sue principali attività di ricerca riguardano lo sviluppo di metodologie analitiche e biosensori realizzati con metodologie semplici, low-cost ed ecosostenibili, basati su materiali nano e micro-strutturati.

Negli ultimi anni, le differenti attività hanno portato allo sviluppo di sensori colorimetrici, di gas, ed elettrochimici, dove, spesso, l'incontro tra nanomateriali e composti naturali ha portato all'ottenimento di proprietà uniche che hanno reso possibile le determinazioni di contaminanti e composti bioattivi in alimenti e markers di interesse biomedico.

Una delle principali linee di ricerca in essere, riguarda la miniaturizzazione e integrazione dei sensori basati su nanomateriali in dispositivi di misura integrati all-in-one dislocabili e di facile utilizzo.

La notizia del riconoscimento assegnato al concittadino è stata saluta con grande soddisfazione da tutta Guardiagrele.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricercatore guardiese Flavio della Pelle è il vincitore del premio Giovane Ricercatore bioanalitica 2020

ChietiToday è in caricamento