rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Finanziamenti europei, anche l'Abruzzo nelle reti Ten-t per il trasporto

L'Abruzzo viene connesso all'Europa in termini infrastrutturali. Proposta legislativa della Commissione Ue sulla rete europea

 "Ho ricevuto dal ministro Giovannini l'importante notizia che la Commissione europea ha inserito la fascia adriatica nelle reti TEN-T, da Ancona a Foggia. Finalmente l'Abruzzo viene connesso all'Europa in termini infrastrutturali". Lo scrive su facebook il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio che poi aggiunge: "un fatto importantissimo, un risultato storico. L'inserimento rientra nella proposta legislativa della Commissione nella rete cosiddetta 'Extended Core' che consente di accedere ai finanziamenti europei per le reti di trasporto".

A riguardo è intervenuta anche la capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Sara Marcozzi. "Lo scopo è sempre stato quello di inserire l'Abruzzo nella cartina geografica d'Europa, e per raggiungerlo ci siamo attivati sia nelle istituzioni, con il deposito di documenti pubblici per chiedere impegni formali della Giunta, che con iniziative pubbliche. Non solo, il Movimento 5 Stelle si è sempre mosso in questa direzione anche dal governo del Paese, costruendo le condizioni per arrivare a questo importante riconoscimento durante i governi Conte I e Conte II. Adesso si raccolgono i frutti di questo lavoro partito ben prima dell'inizio di questa legislatura regionale”.

Nella rete ‘Comprehensive’, secondaria rispetto alla rete Core ma comunque di grande importanza, sono stati inoltre inseriti 6 nuovi porti (Capri, Ischia, Ponza, Porto Empedocle, Porto Santo Stefano e Procida), 3 aeroporti (Isola D’Elba, Perugia e Rimini) e 8 interporti (Busto Arsizio unito a Gallarate, Faenza, Foggia Incoronata, Forli Cesena Villa Selva, Ortona, Castelguelfo, Pordenone, Portogruaro).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziamenti europei, anche l'Abruzzo nelle reti Ten-t per il trasporto

ChietiToday è in caricamento