Una fiaccolata per salvare l'ospedale di Atessa e ripristinare i reparti

La organizza il Comitato spontaneo in difesa del territorio, che chiede che il presidio venga classificato ospedale di area disagiata

Una fiaccolata per salvare l'ospedale San Camillo De Lellis di Atessa. A organizzarla è il Comitato spontaneo in difesa del territorio, nato per la tutela della salute di Atessa e dei 30 comuni del comprensorio. 

L'appuntamento è per venerdì 19 giugno, con il ritrovo alle ore 20.30 a piazza Garibaldi, la partenza del corteo alle ore 21.

Gli organizzatori chiedono che il San Camillo venga considerato ospedale di area disagiata, classificazione che permetterebbe di avere pronto soccorso 24 ore su 24, radiologia, laboratorio analisi, area medica e chirurgica, dialisi, endoscopia, ambulatori specialistici e la riabilitazione ospedaliera.

Inoltre, la manifestazione chiede che al presidio vengano restituiti "tutti i reparti ospedalieri, i servizi e gli ambulatori del distretto sanitario di base smantellati in 48 ore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fiaccolata, che si terrà nel rispetto delle norme anti contagio, sono invitati a partecipare tutti i cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento