Attualità

Partenze a suon di violino all'aeroporto d'Abruzzo

Per la festa della musica i passeggeri in partenza sono stati intrattenuti dai violini del Conservatorio, la manifestazione ha coinvolto 17 aeroporti italiani

Festa della musica, questa mattina, all’aeroporto d’Abruzzo dove il trio di violiniste del Conservatorio di Pescara del composto da Kristina Esekova, Rossella Frasca e Giulia Di Fabio ha allietato l’attesa dei passeggeri.

La Festa della musica, manifestazione internazionale, ha coinvolto 17 aeroporti ed è stata promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dall’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica, dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e dalla SIAE, in collaborazione con molti altri enti e associazioni culturali.

L’obiettivo è diffondere un messaggio di aggregazione tra le varie culture e promuovere i giovani, attraverso il linguaggio universale della musica, capace di mettere in contatto culture e mondi diversi. 

L’esibizione musicale delle tre violiniste del Conservatorio ha allietato l’attesa dei viaggiatori, offrendo un programma di tutto rispetto: Ernst Spiess, studio per 3 violini op. 48, Allegro, Notturno e J.L. Bella, con sonata per 3 violini op.4, Allegro moderato, Adagietto, Vivace e Allegro. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partenze a suon di violino all'aeroporto d'Abruzzo

ChietiToday è in caricamento