rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Attualità Lanciano

Festa dell'albero: a Lanciano saranno messi a dimora aceri, ontani ed allori

Cerimonia sabato alla villa comunale nel quartiere Santa Rita: Legambiente e associazione "1000 alberi" piantumeranno 30 piante

Legambiente sezione di Lanciano, in collaborazione con l'associazione 1000 Alberi e il Comune di Lanciano, organizza sabato 19 novembre, dalle 9, la “Festa dell'albero” nella villa comunale del quartiere Santa Rita. L'evento, in un primo momento, doveva tenersi nel Parco delle Rose, ma l'inattesa richiesta, all'ultimo momento, di ulteriori documenti autorizzativi, non producibili in pochi giorni, ha indotto l'organizzazione a rimandare in un secondo momento la piantumazione presso il Parco delle Rose e spostare l'evento nel parco di Santa Rita, luogo altrettanto significativo per la cittadina di Lanciano e che anche grazie a questo intervento verrà riqualificato al meglio nei prossimi mesi.

Nell'occasione saranno piantumate circa 30 piante, aceri platanoidi, ontani e allori, che contribuiranno a rendere il luogo, in futuro, un vero bosco urbano, dove far giocare i più piccoli. L'importanza di questi luoghi, in contesti fortemente antropizzati, come è il quartiere Santa Rita, ma come è lo stesso centro cittadino, sta diventando sempre più strategica, in considerazione dei cambiamenti climatici, delle temperature sempre più alte, soprattutto in città, dove si creano delle vere e proprie isole di calore, in virtù dell'estrema cementificazione della nostra città. Inoltre l'importanza di creare spazi ombreggiati da alberi ad alto fusto, favorisce anche le relazioni sociali, in luoghi come l'ex ippodromo e la stessa villa che oggi, nelle giornate più calde, sono praticamente invivibili e scarsamente frequentati.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare: "Ci vuole una persona nobile per piantare il seme di un albero che un giorno darà ombra a persone che probabilmente non incontrerà mai".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dell'albero: a Lanciano saranno messi a dimora aceri, ontani ed allori

ChietiToday è in caricamento