Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Ferragosto: visite in ospedale e alle forze dell'ordine per il sindaco Ferrara

Nel giorno di Ferragosto il sindaco di Chieti, Diego Ferrara ha voluto ringraziare i lavoratori in servizio

Una visita nelle stazioni di vigili del fuoco, polizia municipale, carabinieri, polizia stradale e guardia di finanza prima di recarsi dal personale dell'ospedale di Chieti. Nel giorno di Ferragosto il sindaco di Chieti, Diego Ferrara ha voluto ringraziare i lavoratori in servizio.

Dal comando dei vigili del fuoco il primo cittadino ha detto:“Siamo qui perché apprezziamo il lavoro e il coraggio quotidiano delle forze dell’ordine, soprattutto i corpi che hanno ruoli più esposti di altri in questi giorni, penso ai nostri vigili del fuoco che sono stati fondamentali sugli incendi che hanno devastato parti del territorio provinciale nelle scorse settimane. Ma l’amministrazione è vicina proprio a tutti e vogliamo testimoniarlo in prima persona, forze con le quali operiamo ogni giorno in una preziosa sinergia istituzionale coordinata dal lavoro di prefettura e questura, importanti interlocutori per le istituzioni e per la città“.

Il viaggio è proseguito nelle corsie del Pronto Soccorso dell’ospedale di Chieti, poi fra i medici e il personale sanitario di Chirurgia toracica, Clinica medica, del reparto di eccellenza di Oculistica e Chirurgia multidisciplinare.

“Si tratta di una visita simbolica, voluta per testimoniare vicinanza e presenza in questa dimensione così importante e delicata per la città e il territorio - così il sindaco e l’assessore Cascini - la nostra sanità deve essere efficiente e tutelata e noi faremo la nostra parte come Comune e anche in seno al Comitato ristretto dei sindaci Asl, perché le istanze di chi cura e lavora in corsia e nelle sale operatorie e delle realtà professionali e di rappresentanza dei malati siano ascoltate e considerate. La salute è un diritto, così come un diritto avere un ospedale moderno, accogliente e dove siano percepibili le manutenzioni e servizi essenziali, dall’aria condizionata al decoro, agli spazi e alle strumentazione d’avanguardia, specie quando le strutture sono datate e attendono interventi. Nella consapevolezza che la Regione ha annunciato fondi per 49 milioni di euro sull’ospedale, chiederemo che la priorità sia una ristrutturazione del presidio, affinché i fondi siano usati in modo utile e tempestivo e a questi si aggiungano altre risorse per dare al nostro ospedale tutto ciò di cui ha bisogno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto: visite in ospedale e alle forze dell'ordine per il sindaco Ferrara

ChietiToday è in caricamento