rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità Tornareccio

Evita Andujar vince la XII edizione di "Un Mosaico per Tornareccio"

Con il bozzetto “Dolce cor o Stolen selfie”, l’artista spagnola ha conquistato il consenso della giuria alla rassegna d’arte ideata da Alfredo Paglione

L’artista spagnola Evita Andujar vince la XII edizione di "Un Mosaico per Tornareccio". Con il bozzetto “Dolce cor o Stolen selfie” ha conquistato il consenso della giuria popolare e di quella di esperti della rassegna d’arte ideata dal mecenate Alfredo Paglione, grazie alla quale il borgo in provincia di Chieti si è trasformato in un museo a cielo aperto fatto di mosaici installati sulle facciate delle case.L’annuncio è stato dato ieri, domenica 30 agosto, nel corso della cerimonia conclusiva che si è svolta nella sala polifunzionale “Remo Gaspari” a Tornareccio. Presenti il sindaco di Tornareccio Nicola Iannone, la curatrice di questa edizione, Ida Mitrano, gli artisti Evita Andujar, Giovanni Arcangeli, Antonella Catini e Solveig Cogliani e il mosaicista Marco Santi, autore di tutte le opere installate nel museo a cielo aperto.

Per la prima volta – ha detto Evita Andujar – sono stata premiata da una giuria popolare, e questa cosa mi rende particolarmente felice. Grazie per la vostra accoglienza e complimenti per questa iniziativa davvero speciale”. Un’iniziativa coraggiosa, l’ha definita il sindaco Nicola Iannone, che ha voluto ringraziare gli organizzatori per aver osato in questo anno difficile. ovvero gli Amici del Mosaico Artistico di Tornareccio.

“Un progetto ed un museo grandiosi – ha commentato Ida Mitrano, curatrice di questa edizione – perché testimoniano l’attaccamento di una comunità al territorio, desiderosa di farsi contaminare dalla bellezza e dai linguaggi artistici ben espressi dai sedici autori in gara quest’anno, che ringrazio uno ad uno”.

Evita Andujar-2

(foto: Antonio Calabrese)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evita Andujar vince la XII edizione di "Un Mosaico per Tornareccio"

ChietiToday è in caricamento