Record di presenze a Guardiagrele nell'estate 2020: apprezzati il borgo e gli eventi

Quest'anno, l'offerta turistica ha puntato sulla promozione di tutta la città e delle sue eccellenze, con la campagna ‘Guardiagrele, salotto d’Abruzzo’

Record di presenze, questa estate a Guardiagrele. Un anno che sarà ricordato particolarmente, non solo per la ripresa della città dopo il lockdown, ma soprattutto per il boom di turisti che hanno deciso di visitare il borgo ai piedi della Majella. 

"Dopo anni di lavoro su reti e visibilità nazionali e internazionali - dice l’assessore al Turismo Piergiorgio Della Pelle - quest'anno, grazie alla vitalità della nostra città, operatori della cultura, del turismo, attività commerciali, ristoratori, produttori, musei, associazioni e molti cittadini, abbiamo saputo rispondere con forza alla sfida di un turismo sicuro e di qualità. Il rientro nei Borghi più belli d'Italia, il premio Eden ricevuto a Bruxelles, la partecipazione alle borse turistiche europee stanno pagando". 

Quest'anno, l'offerta turistica ha puntato sulla promozione di tutta la città e delle sue eccellenze, con la campagna ‘Guardiagrele, salotto d’Abruzzo’, potenziata da una offerta culturale importante, di qualità e sicura: le iniziative di Guardiagrele Opera, con le inedite Nozze di Figaro, Ascanio Celestini, Michela Murgia, gli Avion Travel, Pappappero, moltissime proposte da artisti e associazioni guardiesi e poi per la prima volta largo Garibaldi gremita per il teatro di Lino Guanciale.

Nonostante le numerose presenze, gli eventi si sono svolti in piena sicurezza e nel rispetto delle norme anti-Covid 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ancora in questi i giorni Guardiagrele continua a essere gremita di visitatori", aggiunge l’assessore alla Cultura e al commercio, Ambra Dell’Arciprete. “Siamo riusciti a far ripartire i musei civici cittadini, costruire una importante sinergia con i commercianti e, recentemente, abbiamo presentato la nuova guida turistica della nostra Città, con l'intenzione di continuare a lavorare in questa direzione con determinazione, certo che quanto costruito in questi anni debba essere completato e strutturato, per una Guardiagrele viva".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Il Comune di Chieti procede con le assunzioni: 12 figure entro fine anno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento