rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Attualità

Esplosione ex zuccherificio in via Piaggio, i bimbi ucraini alloggiano nell’hotel di fronte: il sindaco va a rassicurarli

Alcuni di loro nei giorni scorsi piangevano al solo sentire il rumore di un elicottero che sorvolava la città

Domani, domenica 8 maggio, all’alba scatterà la demolizione dell’ex zuccherificio in via Piaggio. Davanti, c’è l’hotel Parco Paglia dove in questi giorni sono ospiti alcune famiglie ucraine. Alcuni bambini nei giorni scorsi piangevano al solo sentire il rumore di un elicottero che sorvolava la città: per questo, in mattinata, il sindaco di Chieti Diego Ferrara ha ritenuto doverosa una visita nella struttura alberghiera.

"La mia visita - dichiara - oltre che per un sentito dovere istituzionale, per una esigenza morale e cristiana, è stata occasione di informazione per la demolizione con esplosivo dell'ex zuccherificio che avverrà domani, domenica 8 maggio, intorno alle 6.30. Ho pensato che se i bambini non fossero stati avvertiti, insieme con le loro mamme, dello scoppio che li sveglierà al mattino presto, avrebbero potuto essere terrorizzati dal boato riportandoli alla tragica esperienza dalla quale sono fuggiti”.

Notizia a parte, l’incontro odierno, riferisce ancora il primo cittadino, è stato molto piacevole e Ferrara coglie l’occasione per ringraziare l'associazione di protezione civile Not “che mi ha accompagnato, insieme con l'interprete, e che, attraverso i suoi membri più giovani, sta dando sollievo soprattutto psicologico a queste belle famigliole”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione ex zuccherificio in via Piaggio, i bimbi ucraini alloggiano nell’hotel di fronte: il sindaco va a rassicurarli

ChietiToday è in caricamento