Esenzioni ticket scadute: la Regione firma l'ordinanza di proroga fino all'anno nuovo

Le certificazioni scadute dal 1° ottobre in poi restano valide fino alla fine di gennaio

Immagine di archivio

È stata prorogata fino al 31 gennaio 2021 la validità dell'esenzione del ticket sanitario per le certificazioni scadute dal 1° ottobre 2020 in poi.

Lo ha deciso l'ordinanza 96 firmata oggi dal direttore del dipartimento Sanità, Claudio D'Amario, dall'assessore alla Salute, Nicoletta Verì, e dal presidente della Regione, Marco Marsilio.

Il documento stabilisce anche che il dipartimento Sanità coordini le Asl regionali per "realizzare una capillare attività di informazione nei confronti degli operatori e dei cittadini sulle disposizioni adottate dal presente provvedimento e sulle condizioni per usufruire dell’esenzione per reddito dalla compartecipazione dalla spesa sanitaria e di rinnovare l’attività informativa presso i cittadini ogni anno in prossimità della scadenza delle autocertificazioni".

Inoltre, l'ordinanza dispone che le Asl effettuino controlli "sulla veridicità di tutte le autocertificazioni presentate nonché sulla permanenza dei requisiti previsti per il riconoscimento del diritto all'esenzione e ad applicare, nel caso vengano riscontrate irregolarità, le sanzioni previste e il conseguente recupero degli importi dovuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • VIDEO-In Italia per girare lo spot della pasta De Cecco, multato per assembramenti l'attore Can Yaman

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

Torna su
ChietiToday è in caricamento