menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico, corse ulteriormente ridotte: le nuove misure della Regione

Marsilio firma un'ordinanza contenente ulteriori restrizioni relative al trasporto pubblico in Abruzzo

 Ulteriori misure relative al trasporto pubblico da parte della Regione Abruzzo allo scopo di limitare la diffusione del contagio. Il governatore Marsilio oggi ha firmato l’ordinanza numero 14 al fine di evitare ulteriori veicoli di diffusione del Corona virus e di tutelare la sicurezza degli utenti e del personale viaggiante.

Nel dettaglio si ordina

  • di ridurre i servizi di trasporto pubblico su gomma in concessione comunale e regionale da un minimo del 50% fino ad un massimo dell’80% delle percorrenze preservando esclusivamente le esigenze di mobilità conseguenti al DPCM 22 marzo 2020, ed in particolare quelle del pendolarismo lavorativo, in relazione alle attività ancora consentite, e per l’accesso alle strutture sanitarie;
  • di stabilire che per tutto il periodo di vigore della chiusura alle attività produttive, disposto dal DPCM 22 marzo 2020, sono sospese le corse dedicate al trasporto degli operai verso le aree industriali, ad eccezione di quelle di cui al punto successivo; 
  • di stabilire che i titolari di concessione delle corse dedicate al trasporto di addetti nelle attività di cui all’articolo 1, lettera g) del citato DPCM 22 marzo 2020, concordino con il competente Dipartimento Trasporti della Giunta regionale le modalità più opportune di organizzazione dei servizi, tenendo conto delle necessità di salute pubblica ed economicità del servizio; 
  •  di confermare, per tutto quanto non modificato dal presente provvedimento, quanto disposto dalle precedenti Ordinanze del Presidente della Regione Abruzzo n. 6 e 8 rispettivamente del 12 e 17 marzo 2020.

L’ordinanza, sottoscritta anche dal dirigente del Servizio Trasporto Pubblico  Tobia Monaco e dal direttore del Dipartimento DPE Emidio Primavera, resterà valida fino all’emissione di un nuovo e diverso provvedimento nazionale o regionale.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento