rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Attualità San Salvo

Cinghiali a spasso in pieno centro abitato, il sindaco di San Salvo sollecita la polizia provinciale a intervenire

Nell'area di Icea, negli ultimi giorni, sono stati ripetutamente avvistati diversi esemplari, qualcuno anche di grossa taglia; ma è emergenza in tutta la provincia

Quello dei cinghiali in pieno centro abitato sta diventando un problema sempre più presssante in tutta la provincia, con tutto ciò che comporta in termini di pericolo. Gli ungulati, che si muovono perlopiù in branco, si spingono sempre più alla ricerca di cibo, spesso provocando incidenti stradali, come raccontano le cronache, o devastando coltivazioni. 

Un'emergenza che non risparmia la città di San Salvo, dove la sindaca Tiziana Magnacca ricorda che il Comune ha adottato l'ordinanza numero 9 del 9 settembre 2021, autorizzata da Ispra e dalla Prefettura di Chieti che prevede anche l’abbattimento di questi animali il quale, tuttavia, non è consentito in area urbana.

“Abbiamo inoltrato alla polizia provinciale la richiesta del loro intervento – spiega Magnacca – individuando il foglio e la particella affinché possano porre in essere i più opportuni provvedimenti per la messa in sicurezza dell’area di Icea, dove negli ultimi giorni sono stati ripetutamente avvistati diversi cinghiali, qualcuno anche di grossa taglia. Ai cittadini assicuriamo – conclude – il nostro impegno per quelle che sono le competenze comunali che si riducono alla segnalazione agli organi provinciali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinghiali a spasso in pieno centro abitato, il sindaco di San Salvo sollecita la polizia provinciale a intervenire

ChietiToday è in caricamento