rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

L'università d'Annunzio torna al voto: fissate dopo quattro anni le elezioni per il rinnovo dei rappresentanti degli studenti

Si sarebbero dovute tenere nel 2020, ma la pandemia ha ritardato i tempi e negli ultimi mesi le associazioni studentesche hanno protestato, rivolgendosi anche al Tar

A quattro anni dall'ultima volta, dopo le polemiche dei mesi scorsi, gli studenti dell'università d'Annunzio tornano al voto. Il rettore Sergio Caputi, infatti, ha firmato il decreto che fissa le attese elezioni per il mese prossimo, dal 17 al 19 maggio. 

Contrariamente all'ultima tornata elettorale, però, il voto non sarà online, ma con la tradizionale modalità cartacea al seggio: ne saranno allestiti sei nel campus teatino di via dei Vestini e tre in quello pescarese di viale Pindaro. I seggi resteranno aperti dalle ore 9 alle 18 nei giorni del 17 e 18 maggio e dalle 9 alle 14 il 19. 

Gli studenti dell'ateneo più grande d'Abruzzo dovranno scegliere i loro rappresentanti che resteranno in carica per il biennio 2022-2024. In particolare, saranno eletti i 22 componenti della Consulta degli studenti, i due rappresentanti per il Consiglio di amministrazione, i quattro che faranno parte del Senato Accademico, due nella Conferenza Regione-università e uno per il consiglio di amministrazione dell'Adsu (Azienda per il diritto agli studi universitari). 

In più, ciascun iscritto della d'Annunzio dovrà votare per il consiglio del corso di laurea frequentato e per quello di dipartimento. 

Il decreto rettoriale fissa anche un'eventuale secondo turno, per il 21 e 22 giugno: si tornerà al voto qualora, terminati gli scrutini, alcuni organi dovessero rimanere sprovvisti di rappresentanti degli studenti. 

Le elezioni sono attese da due anni: nel 2020, infatti, sono scadute le nomine dei rappresentanti eletti due anni prima, poi prorogate per un ulteriore anno, ma l'inizio della pandemia ha fatto slittare l'organizzazione del voto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'università d'Annunzio torna al voto: fissate dopo quattro anni le elezioni per il rinnovo dei rappresentanti degli studenti

ChietiToday è in caricamento