rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Attualità Rocca San Giovanni

Rischio incendi, controlli con i droni anche sulla Via Verde

Polizia locale in azione a Rocca San Giovanni per far rispettare l'ordinanza sulla pulizia di fondi incolti e aree private. La scorsa estate i roghi devastarono la Costa dei trabocchi

La polizia locale ha avviato accurati controlli, anche con l'utilizzo di droni, in diverse località di Rocca San Giovanni al fine di far rispettare l'ordinanza sindacale (n. 7/2022) sulla prevenzione degli incendi e la pulizia di fondi incolti ed altre aree private.

Il ricordo della drammatica giornata del primo agosto 2021, in cui diversi roghi simultanei hanno sconvolto il territorio del paese e quello della Costa dei trabocchi, è sempre vivo. E quindi l'impegno è massimo per far sì che non si ripropongano le stesse condizioni, ovvero vegetazione incolta che con il caldo e con il vento ha preso fuoco con grande velocità procurando ingenti danni al patrimonio ambientale.

Gli agenti hanno già accertato diverse violazioni ed avviato i procedimenti sanzionatori a carico dei proprietari. Numerosi esposti nei giorni scorsi sono arrivati al sindaco Fabio Caravaggio e all'ufficio di polizia locale. I controlli, che hanno riguardato anche la frequentatissima Via Verde, saranno effettuati durante tutta la stagione estiva ed in modo capillare. Al fine di evitare sanzioni e nei casi più gravi implicazioni di natura penale la polizia locale raccomanda ai proprietari, a qualsiasi titolo, di fondi e altre aree private il rispetto dell'ordinanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio incendi, controlli con i droni anche sulla Via Verde

ChietiToday è in caricamento