Attualità

Natale di solidarietà nei reparti di Oncologia di Vasto e Lanciano

I doni della onlus “La conchiglia”, guidata da Mariella Alessandrini, in prima linea nelle attività di supporto ai malati di tumore

Le festività appena trascorse si sono concluse nel segno della solidarietà negli ospedali di Lanciano e Vasto.

In Oncologia sono arrivati i doni della onlus “La conchiglia”, guidata da Mariella Alessandrini, in prima linea nelle attività di supporto ai malati di tumore, che con l’aiuto di volontarie e alcune pazienti ha realizzato cappellini, da uomo e da donna, e sportine da agganciare alle poltrone chemioterapiche per contenere libri, pc e materiale utilizzato durante la permanenza in reparto per le cure.

Ma il pezzo forte del progetto è rappresentato dai cuscini a forma di cuore, cuciti a mano per dare sollievo alle pazienti affette da tumore al seno che hanno subito lo svuotamento del cavo ascellare per la rimozione completa della neoformazione.

“Spesso il braccio, dopo questo intervento, subisce limitazioni funzionali nei movimenti causate da aderenze - spiega la presidente -. Il cuscino, allora, è di giovamento, grazie alla soffice imbottitura e alla forma accogliente dona sostegno al braccio e allevia il dolore. Ma servirà anche a ricordare alla donna che lo usa il gesto d’amore di chi lo ha realizzato e donato, un modo per essere vicine alle pazienti che affrontano un percorso davvero difficile”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale di solidarietà nei reparti di Oncologia di Vasto e Lanciano

ChietiToday è in caricamento