menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Igienizzanti, dispositivi di protezione e un ventilatore polmonare in dono alla Asl Lanciano Vasto Chieti

Molte aziende del territorio continuano a regalare materiale preziosissimo per questa emergenza sanitaria

Continuano le generose donazioni delle aziende del territorio alla Asl Lanciano Vasto Chieti e ai suoi operatori sanitari impegnati in prima linea nell'emergenza Coronavirus. 

La Distilleria D'Auria di Ortona ha consegnato all'azienda sanitaria 600 litri di alcol 90 gradi, che l'azienda produce per uso farmaceutico e ospedaliero. In questa circostanza, per essere di supporto alla comunità e compensare la grande carenza di prodotto che si registra nelle catene commerciali, D'Auria si è organizzata per un imbottigliamento in taniche da 3 e 5 litri, utili soprattutto alle istituzioni impegnate in prima linea nel fronteggiare le diverse situazioni generate dalla diffusione del virus. 

Sempre in tema di igienizzazione, un altro carico di generosità è arrivato all'ospedale di Vasto, dove la Daforplast di Denis D'Addario ha inviato bancali di candeggina, ammoniaca, disinfettanti per ambienti, cuffiette e altro materiale monouso.

Preziosissimo il dono della Croce Arcobaleno di Lanciano, che ha acquistato un ventilatore polmonare, destinato originariamente a Lanciano, e poi portato all'ospedale di Chieti, dove in questi giorni in particolare se ne registra una grande necessità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento