Tute protettive per gli operatori dell'ospedale di Atessa grazie alla raccolta fondi delle abruzzesi online

A marzo, Serena Tucci e Silvia Sciorilli Borrelli hanno lanciato l'iniziativa "Help Atessa-Insieme per un respiro", per aiutare la comunità nel pieno dell'emergenza Covid

La raccolta fondi "Help Atessa-Insieme per un respiro", promossa nel pieno dell'emergenza Covid da Serena Tucci e Silvia Sciorilli Borrelli, ha permesso di donare al San Camillo 800 tute protettive in tnt monouso. I presidi saranno a disposizione degli operatori sanitari. 

Una donazione generosa e preziosa, per cui la Asl Lanciano Vasto Chieti ringrazia le organizzatrici. 

"Ringraziamo il Comune di Atessa - commentano Tucci e Sciorilli Borrelli - in particolare il Sindaco Giulio Borrelli, Michele Berardi e Pietro De Marco, e la Asl Lanciano Vasto Chieti per il prezioso supporto. Ringraziamo Antonella Bompensa, direttore generale dell'azienda MooRer, per aver reso possibile l'acquisto del materiale. Un grazie infinito a tutti gli operatori sanitari dell'ospedale di Atessa. Il Coronavirus rappresenta ancora un pericolo ed è nostro dovere proteggere e supportare tutti coloro che ogni giorno mettono a rischio la propria vita per la salute della nostra comunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

200611 - Atessa donazione tute 02-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento