rotate-mobile
Attualità Ortona

Un defibrillatore al teatro Tosti in memoria di Gaetano Cespa, l'attore scomparso a 29 anni

Il dispositivo salvavita è stato acquistato grazie ai fondi raccolti durante il talent intitolato al giovane ortonese scomparso per un malore, che domani avrebbe compiuto 31 anni

Avrebbe compiuto 31 anni domani, martedì 24 settembre, Gaetano Cespa, l'attore ortonese scomparso a giugno 2018 per un malore improvviso. In occasione di questa ricorrenza, in sua memoria, sarà possibile dotare di un defibrillatore il teatro Tosti di Ortona, grazie ai fondi raccolti lo scorso giugno durante la prima edizione del premio per giovani talenti intitolato allo sfortunato ragazzo

Grazie al Premio Gaetano Cespa, concorso artistico sotto forma di talent show aperto agli appassionati di spettacolo, i fondi raccolti sono stati utilizzati per acquistare il defibrillatore. 

Grazie agli organizzatori dell’evento e alla generosità di chi ha assistito alla serata, che ha registrato il tutto esaurito, ora il Teatro Tosti è, e sarà sempre, una struttura dotata di uno strumento salvavita. Nel giorno del compleanno di Gaetano i promotori e i familiari, anche sulla scorta del successo del concorso, che ha visto 27 partecipanti, e che ha proclamato vincitori i cantanti Filippo Di Menno e Alice Grombone, ribadiscono il desiderio di rendere questo premio un appuntamento fisso negli anni a venire: un concorso che si andrà a collocare tra gli avvenimenti artistici più importanti della città, un modo per ricordare Gaetano proprio attraverso ciò  che lui stesso amava fare, ovvero cantare, ballare e recitare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un defibrillatore al teatro Tosti in memoria di Gaetano Cespa, l'attore scomparso a 29 anni

ChietiToday è in caricamento