Rinunciano agli omaggi aziendali per donare tamponi e test sierologici: il gesto di solidarietà della Aumatech

La direzione e i dipendenti dell'azienda di San Salvo hanno voluto aiutare concretamente gli operatori sanitari impegnati nell'emergenza Covid

Direzione e dipendenti hanno deciso di rinunciare agli omaggi aziendali distribuiti in occasione delle festività e di devolvere l'importo in favore della Asl. È la decisione presa dalla Aumatech srl di San Salvo, che ha effettuato una donazione economica sul conto corrente della Asl della provincia di Chieti dedicato all'emergenza Covid-19. 

"La nostra azienda contribuisce ad affrontare l'emergenza sanitaria sul proprio territorio - si legge nella nota allegata al versamento -. La direzione e i dipendenti hanno deciso di rinunciare a omaggi aziendali distribuiti in occasione di festività e devolvere l'importo in favore della Asl. La donazione verrà utilizzata per l'acquisto di materiali utili per i tamponi Covid-19 o test sierologici".

Aumatech è un'azienda di San Salvo, fondata nel 2011 da Marco Monaco, Luigi Ciancaglini e Luigi Tereo, che si è imposta nella progettazione e produzione di macchine per l'industria automobilistica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Megalò arriva il colosso irlandese Primark

  • L'Abruzzo torna in zona arancione da domenica

  • Focolaio dopo l'uccisione del maiale: a Pizzoferrato salgono a 71 i positivi

  • Esce dal negozio con le scarpe nuove ai piedi, dopo aver messo le vecchie nella scatola: denunciato

  • Allerta meteo della Protezione civile: nevicate fino a quote collinari

  • Colpisce alla testa il fratello che viene ricoverato in prognosi riservata

Torna su
ChietiToday è in caricamento