Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Niente maxi schermi in piazza per tifare la Nazionale alla finale degli Europei: la decisione del prefetto

La riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia ha stabilito di non autorizzare la proiezione della partita Italia-Inghilterra per evitare assembramenti e prevenire eventuali pericoli per l'ordine e la sicurezza pubblica

Vietato tifare la Nazionale italiana davanti ai maxi schermi nella finale degli Europei di calcio in programma domenica (11 luglio), alle 21, quando gli Azzurri giocheranno contro l'Inghilterra.

Lo ha stabilito il prefetto di Chieti, Armando Forgione, per ragioni di sicurezza sanitaria. L'obiettivo è cercare di evitare gli assembramenti e, dunque, limitare il rischio di contagio. Ma anche prevenire eventuali pericoli per l'ordine e la sicurezza pubblica.

La comunicazione è stata inviata questa mattina ai sindaci dei 104 Comuni della provincia, al presidente Mario Pupillo, al questore, ai comandanti provinciale dei carabinieri e della guardia di finanza. Nel dettaglio, si invitano gli amministratori "a non autorizzare l'utilizzo di maxi-schermi nelle piazze in occasione della finale degli Europei di calcio". 

La decisione è arrivata dopo la riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente maxi schermi in piazza per tifare la Nazionale alla finale degli Europei: la decisione del prefetto

ChietiToday è in caricamento